Calciomercato – Guerra tra Lazio e Keita, può svincolarsi per mobbing e firmare per la Juve già quest’anno

Lazio – Keita si sente escluso e vuole portare Lotito in tribunale

E’ guerra totale tra Lazio e Keita. Il calciatore spagnolo di origini senegalesi ha rifiutato la proposta di rinnovo e per questo motivo si vede penalizzato. Simone Inzaghi non lo ha convocato per la sfida di Supercoppa e lui l’ha presa malissimo. Ora ha deciso di non allenarsi e vuole denunciare la Lazio per Mobbing.

Il rischio per Lotito è che Keita si possa svincolare per Mobbing già quest’anno

La sensazione è che la questione non si risolverà prima del 31 agosto e Keita porterà la società biancoceleste in tribunale. Il rischio per la lazio è di perdere il giocatore già quest’anno prima della scadenza naturale del contratto. Se il tribunale sportivo dovesse accogliere la richiesta del giocatore Keita otterrebbe lo svincolo e sarebbe libero di accasarsi alla Juventus con un anno di anticipo.

La Juventus aspetta e non intende alzare l’offerta di 15 milioni più bonus

In tutto questo la Juve resta a guardare dall’esterno. Marotta non ha intenzione di fare ulteriori passi… l’offerta presentata alla lazio di 15 milioni più 5 di bonus non sarà aumentata. Secondo Marotta l’offerta è congrua visto l’imminente scadenza del contratto.