Italian head coach Massimiliano Allegri (L) of Juventus Fc with Beppe Marotta during Juventus' training session at Vinovo Sports Center in Turin, 29 September 2015. Juventus will play tomorrow against Siviglia in a Champions League soccer match. ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

La Juventus in crisi? Infortuni e cali di concentrazione i problemi!

La Juventus quest’anno sembra non essere più quella dell’anno scorso. I bianconeri nelle ultime due partite hanno perso contatto dal Napoli. Il pareggio di Bergamo e la sconfitta in casa contro la Lazio sono costate ad Allegri & Co. 5 punti. Ora la situazione di classifica inizia a farsi pesante visto che anche l’Inter, dopo il trionfo nel derby, è sopra.

Juve – Troppi infortuni muscolari. L’assenza di Pjanic è troppo importante!

Secondo La Stampa i problemi della Juventus sono essenzialmente due: Gli infortuni ed i cali di concentrazione. Quest’anno sono stati davvero troppi gli stop muscolari che hanno fermato diversi bianconeri. L’ultimo in ordine di tempo è stato davvero molto pesante: Pjanic. Il bosniaco, seppure egregiamente sostituito da Bentancur, è troppo importante per questa squadra.

Barzagli: “Caliamo di concentrazione… non è facile lavorare su questo”

L’altro problema si spiega con le parole di Barzagli di sabato sera: “A volte caliamo di concentrazione e su questo non è facile lavorare”. Dopo 6 anni di successi in campionato è difficile trovare le motivazioni giuste per vincere di nuovo.