Calciomercato – Scoppia il caso Keita. Inzaghi non lo convoca, lui risponde sui social. Dopo supercoppa previsto summit tra Marotta e Lotito

A 24 ore dall’inizio della prima partita dell’anno è scoppiato il caso Keita. Il ragazzo non è stato convocato da Simone Inzaghi per la gara di questa sera contro la Juventus valida per la Supercoppa italiana.

Keita su Twitter: Disagio psicologico

Inizialmente si era parlato di infortunio muscolare, anche se era chiaro che la motivazione fosse di carattere disciplinare. Il giocatore però intorno alle 23 ha scritto un messaggio sui social molto duro nei confronti della società: “Mi ero preparato a lungo, la società mi ha voluto non portare all’Olimpico, questa sensazione mi crea disagio psicologico”.

Juventus e Lazio dopo la partita proveranno a trovare intesa definitiva

Le due società sono intanto al lavoro per trovare una soluzione che metta tutti d’accordo. Ormai è chiaro a tutti che Keita vuole solo la Juventus. Maritta ha già un accordo per portarebil senegalese a Torino a parametro zero il prossimo anno ma vorrebbe anticipare il suo arrivo adesso. I bianconeri sono arrivati ad offrire 20 milioni , mentre Lotito, che ha ricevuto numerose offerte (Napoli, Inter e Tottenham) vuole 30 milioni. Nella notte, subito dopo il match ci sarà una cena tra Marotta e lo stesso Lotito. Possibile che i due trovino l’accordo definitivo e che Keita si trasferisca subito a Torino.