Calciomercato: i dettagli dell’affare Kalinic tra Milan e Fiorentina

Venti milioni di euro più uno o due calciatori. La Fiorentina ha formulato una richiesta ufficiale al Milan per cedere Nikola Kalinic. Il centravanti croato, com’è noto, interessa e non poco al club rossonero, fermamente intenzionato a regalare a Vincenzo Montella un altro colpo per l’attacco dopo quello da novanta di André Silva.

La richiesta è accessibile ed il Milan ha già dato un suo assenso di massima alla parte economica. Resta da trovare la quadra per quanto riguarda le contropartite tecniche. La Fiorentina, come detto, vorrebbe uno o due calciatori in cambio. In cima alla lista c’è Gianluca Lapadula che il Milan è disposto a cedere ma che valuta almeno 15 milioni di euro. Dovesse essere Lapagol il prescelto, allora il Milan chiederebbe uno sconto sulla parte economica.

Il Milan ha messo sul piatto anche Poli, Zapata, Paletta ed eventualmente Kucka, giocatori che però non stuzzicano particolarmente la fantasia del neo tecnico viola Stefano Pioli. L’unica pista calda e realmente fattibile