Juventus Valencia streaming gratis – Il LIVE dallo stadio di Torino con la diretta testuale – Info live stream

Questa sera con start alle ore 21 scendono in campo Juventus e Valencia per la partita di Champions League, quinto turno. Gara che noi vi racconteremo minuto per minuto su questa pagina dove puoi anche vedere come visualizzare il match Juventus Valencia  streaming.

Juventus Valencia streaming – prepartita in diretta

0′ Le due squadre stanno per scendere in campo per l’inizio della partita tra Juventus e Valencia. C’è tanta attesa sugli spalti dove si registra il tutto esaurito.

Ore 19.45 – Le due squadre sono scese in campo per il sopralluogo del campo di gioco. C’è un bel clima a Torino e rispetto tra le due tifoserie, a differenza di quanto sta succedendo ad Atene con scontri tra le tifoserie di AEK e Ajax. Nella Juventus arrivano le conferme della formazione: Alex Sandro va verso una maglia da titolare e Dybala affiancherà Mandzukic e Ronaldo, tutto confermato da Torino. Si vanno dileneando le formazioni ufficiali della partita:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.
A disposizione:; Perin, Benatia, Douglas Costa, Barzagli, Cuadrado, Kean, Rugani.
Allenatore: Allegri.

VALENCIA (4-4-2): Neto; Wass, Gabriel Paulista, Diakhaby, Gayà; Coquelin, Dani Parejo, Kondogbia, Gonçalo Guedes; Santi Mina, Rodrigo.
A disposizione: Domenech, Murillo, Soler, Gameiro, Lato, Piccini, Batshuayi.
Allenatore: Marcelino.

Diretta – Juventus Valencia – prepartita live

Ore 17.40 – Non ci saranno sorprese di formazione. Allegri almeno stavolta non potrà soprendere nessuno. Pare infatti che l’attacco sia confermato Mandzkic-Dybala-Ronaldo. Doulgas Costa in grande spolvero contro la Spal sarà in panchina pronto a subentrare a partita in corso quando gli avversari saranno sulle gambe. A centrocampo la formazione è obbligata. Pjanic-Matuidi-Bentancur. In difesa torna il capitano Giorgio Chiellini insieme al suo fidato compagno Bonucci. Poprio l’ex Milan è risultato a nostro avviso importantissimo in questo avvio di stagione. Se è vero che Bonucci ogni tanto ha delle amnesie difensive è altrettanto vero che il difensore viterbese è bravissimo nei lanci lunghi. In questa stagione almeno 5-6 gol (tra cui quello strepitoso di Ronaldo contro lo United) sono nati da un lancio millimetrico dell’ex capitano rossonero. Sulla destra torna anche Cancelo. Il portoghese ex Inter è anche un ex della formazione spagnola. In Spagna due stagioni fa Cancelo muoveva i primi passi da giocatore vero. Grazie alla buona stagione disputata si è guadagnato la chiamata della Serie A. L’inter ha puntato su di lui ma poi non ha avuto la forza economica di riscattarlo. La Juve invece ha deciso di puntare con forza sul connazionale di CR7. Cancelo arrivato a Torino per una cifra superiore a 40 milioni è diventato subito un punto fermo della squadra allenata da Max Allegri.

Ore 17.35 – E’ già buio a Torino. Le luci dell’Allianz Stadium si sono accese un’ora fa. Tra poco più di tre ore sarà notte di Champions. Juve Valencia è una sfida sicuramente molto bella ed avvincente che mette di fronte due club con una storia importante. Come detto da Allegri ieri in conferenza stampa il Valencia non è quello affrontato all’andata. Rispetto ad un mese e mezzo fa la squadra spagnola ha cambiato registro ed ora sembra essere più quadrata ed organizzata. Al Mestaja finì 0-2 per la Juventus. La partita, più che per il risultato passò alla storia per il primo rosso in champions League di CR7. La Juve fu brava a trovare la forza e le motivazioni per reagire e grazie a due rigori di Miralem Pjanic. Il bosniaco sarà in campo anche questa sera dopo aver superato in maniera rapida un piccolo problema alla caviglia rimediato in nazionale. Insieme a Pjanic ci saranno Bentancur (sempre più centrale in questa Juve) e Matuidi a riposo (almeno parzialmente) contro la Spal. In attesa di vedere in campo Khedira (pupillo di Allegri) e Emre Can (tra qualche giorno sarà in gruppo) sarà proprio questo il centrocampo titolare.

Ore 17.30 – La Juventus sta sostenendo in questi minuti la consueta riunione tecnica. Max Allegri ha chiamato tutti a rapporto e sta spiegando i dettami tattici di questa partita. La Juv deve assolutamente conquistare i 3 punti se vuole arrivare prima nel giorone. L’altra partita del giorone vede impegnati il Manchester United contro lo Young Boys e risulta facile immaginare una vittoria per il club allenato da Josè Mourinho. Dall’altra parte c’è il Valencia che può solo vincere. Un pareggio agli spagnoli non servirebbe a nulla.

Negli ultimi minuti è stato intervistato Momo Sissoko, doppio ex della sfida. Il maliano, che ha disputato un paio di stagioni (poco fortunate) alla Juventus ha spiegato che i bianconeri sono sicuramente favoriti in questo match e lo sono anche per la vittoria della Champions.

Ore 16.00 – Buon pomeriggio amici di WebCalcio ed appassionati di Champions League. Oggi la Juventus può conquistare il pass per gli ottavi di finale. Basta un pareggio contro il Valencia. I tifosi però chiedono una vittoria alla squadra di Allegri. E’ infatti troppo importante per la Juventus arrivare prima nel girone. Le prime di ogni girone infatti hanno il vantaggio di non potersi scontrare tra loro. Le altre BIG quasi sicuramente finiranno prime (Barcellona, Manchester City e Real) ed avere la certezza di non incontrarle è sicuramente un vantaggio notevole.

Allegri si affiderà alla formazione tipo. In porta ritrova il posto da titolare Szczesny. Difesa con Cancelo, Chiellini, Bonucci e Alex Sandro. Centrocampo con Matuidi, Bentancur e Pjanic. Davanti i 3 tenori: Dybala Mandkukic e Ronaldo. Il tecnico toscano ha spiegato che i quei tre li davanti hanno la libertà di muoversi come vogliono senza particolari indicazioni tattiche. Inizialmente partirà Dybala dietro Mandzukic e Ronaldo ma nel corso della partita vedremo sicuramente molto “disordine”.

Ore 09.23 – Salve a tutti da Torino, su questa pagina ricordiamo che la partita Valencia Juventus streaming sarà disponibile su questa pagina pochi minuti prima della partita.

Ore 09.00 – La Juve si appresta questa sera ad affrontare una squadra niente male come il Valencia. Non ci sarà l’ex dell’Inter Kondogbia infortunato, un’assenza importante per gli uomini spagnoli che comunque butteranno il cuore oltre l’ostacolo per battere la Juve di CR7. Cristiano Ronaldo che avrà voglia di rivalsa dopo l’espulsione della prima partita di Champions e che partirà, ovviamente, da titolare. Cristiano Ronaldo verrà affiancato da Mandzukic e Dybala in attacco cercando di bucare la difesa del Valencia. A centrocampo Bentancur sarà ancora una volta titolare, sontuoso il suo inizio di stagione. Douglas Costa non sarà titolare, ma sicuramente avrà spazio in attacco a partita in corso per scardinare la difesa spagnola.

Ricordiamo che su questa pagina avrete il live della partita minuto per minuto fino all’inizio del match dove ci godremo la partita live.

Rimanete in contatto con noi per il live della partita da Valencia e per tutte le informazioni per vedere Juventus Valencia streaming ed online oppure in televisione in chiaro.

Ore 07.00 – Allegri non si fida del Valencua e confida nei suoi che non prenderanno sotto gamba il match di questa sera.  “Non dobbiamo farci distrarre da polemiche e chiacchiere” ha ripetuto ieri l’allenatore bianconero più e più volte. Il Valencia farà una grande gara: non sarà semplice. Dobbiamo essere bravi, responsabili e coscienti del fatto che per arrivare al prossimo turno dovremo impegnarci al massimo delle nostre possibilità iniziando da oggi.” Ricordiamo che su questa pagina trovate tutte le info per vedere la partita Juve Valencia  in diretta streaming ed in televisione in chiaro con tutte le info! Segui la diretta testuale!

Ore 06.40 – Ieri ha parlato Massimiliano Allegri in conferenza stampa che ha praticamente annunciato la formazione che scenderà in campo nella partita di questa sera. Allegri ha scelto ancora una volta Dybala (bomber di coppa), con Ronaldo e Mandzukic. A centrocampo Pjanic, Bentancur e Matuidi. In difesa rientra Chiellini affianco a Bonucci al centro, mentre un altro ex di turno come Cancelo e Alex Sandro agiranno sulle fasce.

Juventus Valencia link streaming e diretta testuale del match di Champions. Segui il live!

Ore 05.00 – Buongiorno e benvenuti alla diretta di Juventus Valencia , partita valida per il quinto turno di Champions League. La Juve di Allegri cercherà di fare punti sul campo di casa per passare il turno. La Juve, comunque, giocherà con la migliore formazione possibile per non avere brutti scherzi contro una squadra comunque molto forte. Ricordiamo che su questa pagina ci sono tutte le info per vedere Juventus Valencia  in televisione ed in streaming online gratis.  Segui la diretta testuale di WebCalcio.

Juve Valencia – Come vedere la Champions in streaming online

Juventus Valencia è la gara valida per il quinto turno di Champions league. La partita di Champions è sempre importante e la Juve farà di tutto per non perdere terreno contro la squadra spagnola. La partita Juventus Valencia verrà trasmessa in esclusiva TV da Sky Calcio che ha comprato lo scorso anno i diritti di trasmissione della Champions League e non trasmetterà la partita in chiaro su Canale 5 o Rai uno. E allora come fare per vedere Juventus Valencia in streaming? Semplice, o ti compri la singola partita, oppure vai a vederla in un bar oppure in una sala scommesse che in genere trasmettono la Champions League gratis per i propri clienti. Ci sarebbe anche l’opportunità Rojadirecta o Hesgoal che però è chiaramente illegale e non permesso in Italia e quindi WebCalcio si dissocia dal vedere lo streaming su quel sito. Rimanete in contatto con questa pagina per ogni evenienza noi vi racconteremo la partita in maniera gratuita.

Probabili formazioni Juventus Valencia – Ultimissime

Massimiliano Allegri è intenzionato a non fare sconti al Valencia ed a schierare la migliore formazione possibile questa sera contro i valenciani. Ecco le probabili formazioni:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo, Mandzukic. A disposizione: Perin, Benatia, Barzagli, Rugani, Douglas Costa, Cuadrado, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri.

VALENCIA (4-4-2): Neto; Wass, Gabriel Paulista, Diakhaby, Gayà; Soler, Parejo, Kondogbia, Guedes; Rodrigo, Santi Mina. A disposizione: Doménech, Murillo, Piccini, Coquelin, Ferran, Gameiro, Batshuayi. Allenatore: Marcelino.