Juventus – Allegri ha deciso sarà passaggio graduale ad un 4-3-3 ibrido con Bernardeschi nel ruolo di mezzala!

Massimiliano Allegri ha le idee chiare per la sua Juventus ed ogni anno è pronto ad innovare con delle invenzioni tattiche il suo modulo. Il tecnico livornese è un allenatore che vive di intuizioni e quest’anno ce ne saranno diverse.

Nella passata stagione, intorno al mese di gennaio, a sorpresa Allegri varò il 4-2-3-1 inventandosi Pjanic mediano e Mandzukic esterno. Quest’anno la novità potrebbe essere il 4-3-3 con Bernardeschi inventato mezzala.

Juventus: Il 4-2-3-1 della passata stagione va in soffitta. Pronto il 4-3-3 ibrido che diventa 3-4-3 in fase d’attacco

Lo ha confermato lo stesso tecnico nella conferenza stampa di presentazione di Juventus Chievo: Bernardeschi attualmente è un esterno che può giocare nei 3 o nei 4. Eventualmente può fare anche la mezzala. Il messaggio è chiaro: Sto lavorando a far diventare l’ex viola una mezzala nell’ottica di passare al 4-3-3.

Il 4-3-3 con Pjanic fulcro del centrocampo e Bernardeschi mezzala

Il nuovo modulo prevederà una linea di difesa a 4 con Alex Sandro, Chiellini Rugani e Howedes. Difesa che in fase di non possesso può passare facilmente a 3 con l’avanzamento di Alex Sandro sulla linea dei centrocampisti e l’allargamento di Bernardeschi a destra. In fase di possesso Douglas Costa e Dybala si posizionerebbero sulla stessa linea di Higuain.

Il 3-4-3 con l’avanzamento di Alex Sandro e di Douglas Costa e Dybala