Juventus, James Rodriguez resterà al Real Madrid

Il colombiano resterà malgrado lo scarso impiego

Beppe Marotta lo segue da tempo sotto traccia, consapevole che sarebbe servita tanta pazienza per portarlo a Torino. Del resto uno come James Rodriguez fa gola a tanti, ancor più ad una Juventus sempre a caccia di top player per rinforzare il proprio organico. Il dies colombiano è da tempo in rotta con il Real Madrid causa scarso utilizzo da parte del tecnico Zinedine Zidane. Da grande protagonista a riserva. Rodriguez sta vivendo una preoccupante fase di involuzione, ma non lascerà la Spagna a gennaio.

 

Zidane lo blinda: “Non voglio che parta”

A rivelarlo lo stesso Zizou che, a microfoni aperti, scaccia via tutti i rumors di mercato: “Il Real Madrid non ha alcuna intenzione di privarsi di James Rodriguez, né il ragazzo ha manifestato l’idea di andare via. Resterà qui al 100%, non voglio che parta perchè sono sicuro che potrà darci una grossa mano”.

 

Qualità e duttilità in mezzo al campo

Trequartista, mezz’ala, all’occorrenza anche seconda punta. James Rodriguez è un calciatore di grande qualità e versatilità. Sarebbe stato il profilo perfetto per Massimiliano Allegri, l’elemento capace di far compiere un importante salto di qualità alla mediana bianconera. Così non sarà, la caccia è ancora aperta…