Juventus, Sconcerti duro su Bernardeschi: “Valutazione eccessiva, non è un fenomeno”

La folla lo ha accolto ed acclamato come un campione, ora davvero dovrà dimostrare in campo di esserlo a tutti gli effetti. Per il momento la Juventus si becca una dura critica per l’acquisto di Federico Bernardeschi dalla Fiorentina. Da un tifoso viola doc, peraltro. Mario Sconcerti, esperto giornalista sportivo, stronca duramente l’ingaggio di Bernardeschi da parte dei bianconeri. Duro il suo giudizio sulle colonne del Corriere della Sera.

“E’ un buon giocatore, un fantasista che ama partire a trenta metri dalla porta. Usa bene il sinistro palla al piede. Corre tanto ed è veloce e calcisticamente intelligente. Non è un fenomeno, non è Baggio e neppure Del Piero. La Juventus lo ha pagato tanto, probabilmente troppo, al di là del suo effettivo valore”, le parole di Sconcerti sul Corriere della Sera di oggi.

Colpa di un mercato, a detta di Sconcerti, drogato nelle sue valutazioni: “I prezzi dei buoni giocatori sono lievitati del 30 per cento. Il prezzo pagato per Bernardeschi è eccessivo ed oltre il suo reale valore”.