Juventus, Marotta e Paratici seguono Sanchez

Allegri vuole un altro rinforzo in attacco a giugno

Higuain, Mandzukic, Dybala e Pjaca. Un reparto sulla carta formidabile, che pure ha creato qualche apprensione e grattacapo a Massimiliano Allegri complice i tanti infortuni che hanno funestato la Juventus nel primo scorcio di stagione. Voci di corridoio sussurrano che il tecnico livornese abbia chiesto alla società un ulteriore tassello per completare il reparto, se non a gennaio sicuramente a giugno.

Sanchez in rotta con l’Arsenal, non rinnoverà il contratto

Ci sarà tempo per studiare e valutare tutte le alternative. La strategia della Juventus è quella di mettere le mani su un top player che possa ulteriormente arricchire il ventaglio di scelte a disposizione di Allegri. Marotta e Paratici stanno seguendo con grande attenzione l’evolversi del rapporto tra Alexis Sanchez e l’Arsenal. El Nino Maravilla ha un contratto con i Gunners in scadenza il prossimo 30 giugno 2018 e sembra poco propenso a rinnovarlo. Questo vuol dire che, l’estate prossima, il club londinese potrebbe essere costretto a cederlo ad una cifra contenuta per evitare di perderlo a costo zero l’anno successivo.

Curriculum importante: ha giocato anche col Barça

Sanchez ha già giocato in Italia con la maglia dell’Udinese. Non sarebbe una scommessa ma una certezza, vista la conoscenza del nostro campionato ed il curriculum importantissimo del calciatore che ha vestito anche la maglia del Barcellona. Sarà lui il colpaccio per l’estate prossima?