Juve News – L’arrivo di Rincon permetterà ad Allegri di passare al 4-3-3 o al 4-2-3-1

Juventus – Rincon, oggi sarà bianconero, visite mediche e firma

Tomas Rincon, centrocampista venezuelano è da oggi praticamente un nuovo calciatore della Juventus. Nato il 13 Gennaio del 1988, compirà tra 2 settimane 29 anni. E’ capitano della sua nazionale ed è nel momento della sua maturità calcistica. Ha trascorso una carriera in Bundesliga nell’Amburgo e poi nel 2014 è passato al Genoa. Nel club di Enrico Preziosi ha totalizzato 78 presenze e 3 reti.

Calciomercato Juve – Passa alla Juve per una cifra di 9 milioni complessiva

Rincon è arrivato allo J-Medidal questa mattina intorno alle 9.00. In questo momento sta sostenendo la seconda parte delle visite mediche, poi farà il classico tour di Stadio e Museo, che gli permetteranno di respirare l’atmosfera bianconera e poi firmerà il contratto che verrà depositato in Lega il prossimo 2 Gennaio. L’affare costerà alla Juventus 9 milioni di euro, 2 per il prestito, 7 per il riscatto obbligatorio.

Come cambia la Juve con Rincon

Rincon è il classico centrocampista di sostanza. Stefano Capozzucca che lo ha scoperto quando ancora giocava nell’Amburgo lo definisce un misto tra Davids ed Ambrosini. E’ un picchiatore ma è anche bravo nei passaggi. Con il suo arrivo Allegri potrà sperimentare qualche altra variante tattica. La sostanza di Rincon mancava nel centrocampo bianconero. Il Venezuelano corre in mezzo al campo per due. Con lui Allegri potrà permettersi anche moduli più spregiudicati

Le due Juventus con Rincon in campo.

L’idea del tecnico bianconero è quella di sperimentare due moduli a partire da Gennaio. Il 4-3-3 con il tridente Dybala-Higuain-Mandzukic ed il 4-2-3-1 con la diga di centrocampo formata dallo stesso Rincon e Marchisio.

 

La Juve col 4-2-3-1

Cuadrado e Dybala sulle fasce, Pjanic dietro Higuain.

La Juve col 4-3-3

Dybala dietro Higuain e Mandzukic