Tolisso è perfetto nel nuovo 4-2-3-1 del Bayern, Marotta lo aveva scartato per questo

Il Bayern Monaco ritrova vittoria e vetta della classifica (a pari merito col Borussia Dortmund) grazie alla cura di Heynckes, il nuovo tecnico che ha sostituito Ancelotti. La partita, che si è giocata ieri pomeriggio alle 18.30, si è conclusa con un punteggio di 1-0. Una vittoria di misura contro un Ambugo in crisi nera che però ha dato ottimi spunti alla squadra bavarese.

Secondo Marotta poteva giocare solo nel 4-3-3

Il migliore in campo è stato proprio Correntin Tolisso, obiettivo della Juve a lungo inseguito in estate. Il francese ex Lione è stato poi “scartato” dalla dirigenza bianconera perchè non era adatto al 4-2-3-1 di Allegri. Marotta ha più volte dichiarato che Tolisso è un mediano da 4-3-3 e non può giocare a 2.

Dichiarazioni smentite proprio dal francese che attualmente sta ricoprendo proprio il ruolo di interno di centrocampo in una mediana a 2.

Al posto di Tolisso è arrivato comunque un signor giocatore: Blaise Matuidi

Un errore di valutazione per i bianconeri, che però va detto, al suo posto hanno acquistato Blaise Matuidi. Il francese del PSG, che è sicuramente più vecchio di qualche anno, si sta dimostrando un ottimo giocatore.