Juve – Lo Shalke 04 si offre di curare Howedes dall’infortunio!

Non è stato sicuramente un inizio fortunato per Benedikt Howedes alla Juventus. Il centrale tedesco, campione del mondo nel 2014, ha subito pronti via due infortuni, uno dopo l’altro, che non gli hanno permesso ancora di esordire in maglia bianconera.

Howedes non ha ancora giocato un minuto nella Juve

Il giocatore sui social qualche giorno fa ha spiegato la situazione e si è dichiarato voglioso di recuperare in fretta per poter dare una mano ai suoi compagni, che soprattutto in Champions League avrebbero bisogno di una mano sulla fascia destra.

Liebe Fans, seit 3 Wochen bin ich in Turin. Und natürlich habe ich mir den Start anders vorgestellt: Nach einer Zerrung im linken Oberschenkel zum Start habe ich seit dieser Woche endlich voll mit der Mannschaft trainieren können und mir große Hoffnungen gemacht, beim heutigen Turiner Derby erstmals von Anfang an spielen zu können. Leider ist es anders gekommen: beim Training am Donnerstag habe ich mich am gezerrten Muskel verletzt, so dass in den kommenden Wochen ausfalle. Ich bin extrem enttäuscht. Gleichzeitig werde ich alles geben, dass ich dem Verein das Vertrauen schnellstmöglich zurückzahle. Alle haben mich mit offenen Armen empfangen. Und auch wenn ich trotz meines Sprachkurses natürlich noch nicht alles verstehe, macht es mir viel Freude Teil dieses ambitionierten Teams zu sein. Ich möchte meinen Betrag leisten, dass Juve auch in dieser Saison in allen Wettbewerben erfolgreich ist! Cari Fans, è da 3 settimane che sto a Torino. E naturalmente mi avevo immaginato un inizio diverso: dopo una distrazione nella coscia sinistra ho potuto cominciare in questa settimana con l’allenamento con la squadra e ho fatto grandi speranze di giocare il Derby oggi proprio dall’inizio. Purtroppo è venuto diverso: All’allenamento del giovedì scorso mi sono fatto male al muscolo strappato così che non posso giocare per le prossime settimane. Sono estremamente deluso. Allo stesso tempo farò tutto di ripagare la fiducia alla mia squadra. Tutti mi hanno accolto cordialmente. E anche se non capisco tutto – a dispetto del mio corso di lingua – mi da molto piacere essere parte di questa squadra ambiziosa. Voglio dare il mio contributo che la Juve avrà successo in tutte le competizioni di questa stagione! Fino alla fine, forza @juventus! Bene

A post shared by Benedikt Höwedes (@benwedes) on

Il DS dello Shalke: Lo curiamo noi Howedes se la Juventus permette

Nella giornata di Oggi c’è stato una simpatica proposta del DS dello Shalke 04: “Se la Juve permette ci offriamo noi di curare Howedes”. una proposta che è sembrata un misto di provocazione e preoccupazione. Il giocatore infatti è ancora di proprietà dei tedeschi e sarà riscattato dalla Juventus solo al raggiungimento di 25 presenze.