Supercoppa Juve Lazio, lnzaghi e Allegri hanno sciolto gli ultimi ballottaggi

Questa sera alle ore 20.45 si disputerà il primo trofeo stagiona. Juve e Lazio, come 2 anni fa si contenderanno la Supercoppa Italiana.

Juventus – Allegri schiera la vecchia Juve, nessun nuovo acquisto in campo

Allegri alle prese con diversi ballottaggi sembra aver deciso. In campo al fianco di Chiellini ci sarà Barzagli. Meglio l’usato sicuro. Il nazionale 35enne preferito quindi a Benatia e Rugani. Sulla destra spazio a Lichsteiner, che conosce a memoria i movimenti della retroguardia bianconera, a differenza di De Sciglio non ancora entrato negli schemi.

In mezzo al campo Marchisio, reduce da un pre campionato di alto livello è favorito su Khedira. Davanti Mandzukic Cuadrado e Dybala a supporto di Higuian. Non ci sarà dunque nessun nuovo acquisto in campo dal primo minuto. Scelta soprendente ma che possiamo capire visto che si tratta della primissima partita ufficiale della stagione.

Inzaghi lascia a casa Keita, e si affida a Milinkovic Savic e Luis Alberto trequartisti

Simone Inzaghi, ha dovuto (o voluto, questo non ci è lecito saperlo) fare a meno di Keita. Il senegalese, promesso sposo dei bianconeri, non ha la testa per giocare una partita così importante proprio contro la Juventus.

In campo il tecnico biancoceleste manderà Luis Alberto, che fece benissimo lo scorso anno in finale di Coppa Italia e Milinkovic Savic alle spalle di Immobile. Per il resto 11 confermato con Leiva che rileva il ruolo di Biglia, e Parolo in mezzo. Lulic e Basta sulle fasce. In difesa De Vrji, anche lui in orbita Juve, Radu e Wallace. In porta Strakoscha.