Da oggi inizia la nuova avventura anche per Cristiano Ronaldo jr nel mondo Juventus. GIochera nella cantera bianconera. Il padre parla così di lui: “E’ molto competitivo, come ero io alla sua età. Non gli piace perdere, diventerà come me al 100 per cento. Mi piace insegnargli alcune cose ma diventerà quello che vorrà – ha detto CR7 a Dazn – io lo supporterò sempre ma certo mi piacerebbe che diventasse un calciatore. Penso che abbia quella passione, ha un buon fisico, è rapido, ha qualità, calcia bene. E’ così giovane, io non gli metterò pressione ma sogno di vederlo calciatore“

Il primogenito del portoghese ha toccato i suoi primi palloni in maglia Juve, giocherà nell’under 9 agli ordini di Stephan Saporito, Giuseppe Comito e Silvia Piccini, staff tecnico dell’Under 9 bianconera. Di padre in figlio, il sodalizio tra la Vecchia Signora e il mondo di CR7 è destinato a scuotere tutta l’orbita Juve, già dalla sua “cantera”.