Verso Juve Monaco di Champions, Raggi: “Mbappè ne farà due anche alla BBC”

La Juventus dovrà vedersela con il Monaco in semifinale. Guai a pensare che sia già fatta. La squadra monegasca è tutt’altro che una sprovveduta. La società è solida, in squadra c’è un fenomeno come Bpappè ed il livello atletico ed agonistico dei giocatori è massimo. Il Monaco è in un gran momento di forma, sapete bene quanto questo conta in una competizione come la Champions League.

Nel Monaco ci sono anche due conoscenze del calcio italiano. Kamil Glik, ex difensore del Torino e Andrea Raggi, ex difensore dell’Empoli. Il primo ieri ha scaldato il clima postando su fb una sua entrataccia a Giaccherini in un derby. Il secondo, che si definisce interista fin da piccolo, ha rilasciato oggi una lunga ed interessante intervista alla Gazzetta dello Sport. Ecco i passaggi principali:

Raggi: “Ho un debole per l’Inter, a loro toglierei Dybala”

“Loro sono fortissimi dietro, hanno una difesa fantastica. Buffon, Chiellini, Barzagli e Bonucci sono sempre al TOP. Mbappè però è un fenomeno, ne farà 2 anche a loro. Mi ricorda Herny. Ha il suo stesso fiuto del gol e velocità. Alla Juve toglierei Dybala, è un fenomeno. Bene che non ci sarà Khedira all’andata. Lui è un valore aggiunto per la Juve”

“Nella mia famiglia sono tutti Juventini ma io sono interista, ho un debole per i nerazzurri. Questa passione la devo a mio nonno che fu il primo a farmi avvicinare al calcio. Per me sarà come se fosse un derby d’Italia”