Calciomercato Juventus – Proposto Lemina e 10 milioni per Cancelo, si attende risposta del Valencia!

La Juventus è sempre alla ricerca di un esterno basso di destra. Lichtsteiner non offre più le dovute garanzie. Lo svizzero, che ha dimostrato anche nella tournee americana di avere dei limiti notevoli soprattutto in fase di impostazione e di concentrazione, sarà ceduto. Su di lui è forte l’interesse del Nizza che però considera fondamentale il passaggio del preliminare di Champions. In caso di qualificazione andrà dritta sull’ex Lazio.

Con Lichsteiner verso la cessione resta solo De Sciglio a destra. Le strade sono due: Spinazzola o Cancelo

Con la partenza di Lichsteiner la Juve resterebbe con un solo esterno destro di difesa: Mattia De Sciglio. L’ex Milan, che può giocare anche a sinistra, va rigenerato e non può aspirare fin da subito ad un posto da titolare. Allegri ha dunque chiesto un altro giocatore capace di ricoprire quel ruolo.

Le strade sono 2: Cancelo del Valencia e Spinazzola dell’Atalanta. Entrambe per certi versi difficili. L’Atalanta non vuole indebolirsi ulteriormente in vista della partecipazione all’Europa League ed sta continuando a fare muro sulla possibilità di anticipare la partenza per Torino del terzino. Il Valencia ha pretese altissime per Cancelo, considerato dagli spagnoli come uno degli esterni bassi migliori in circolazione.

La Juve si sbilancia: mega offerta di Marotta da circa 30 milioni complessivi

Marotta nelle scorse ore ha deciso di far un ultimo disperato tentativo per lo spagnolo. Sono stati offerti 10 milioni più bonus, ed il cartellino di Lemina, per il difensore. Un’offerta che, considerata la quotazione di circa 18 milioni di euro del gabonese, sfiora i 30 milioni di euro.

Per fare un paragone Alex Sandro due anni fa fu preso per soli 26 milioni, ed allora si gridò allo scandalo perchè fu ritenuta eccessiva tale valutazione per un terzino. Oggi, dopo due anni, gli scenari sono cambiati però fortemente, grazie soprattutto all’effetto Neymar!