Juve – Telenovela infinita: Axel Witsel annuncia il suo futuro.

Colpo di scena nell’affare Axel Witsel per la Juventus. Come anticipato da noi in ESCLUSIVA ieri pomeriggio (leggi qui per leggere l’articolo) stamattina il Corriere dello Sport conferma che il centrocampista belga è praticamente un nuovo giocatore dello Shanghai Sipg. Witsel ha accettato la super offerta da 18 milioni di euro all’anno più 2 di bonus e giocherà nel campionato cinese nella squadra allenata da Villas Boas. Davvero un duro colpo per la Juve che ha inseguito invano per tanto tempo il 27enne centrocampista convinta di portalo a Torino. I bianconeri non si aspettavano questa offerta da parte dei cinesi.

Juve, ora e’ caccia al sostituto

Sfumato definitivamente Witsel, i bianconeri ora si fionderanno sul mercato per riempire quella casella che sembrava già esser stata assegnata al centrocampista belga. Il nome più caldo resta quello di Steve N’Zonzi che ha una clausola rescissoria da 30 milioni di euro e dunque certamente diventa difficile da prendere. Gli altri sono i soliti: Tolisso del Lione e Bakayoko del Monaco le altre due piste calde. Diverso il discorso per Gagliardini: la Juve si lo segue, ma in caso di buon esito dell’operazione il giovane centrocampista resterebbe a Bergamo almeno fino a fine stagione. Ma infine spunta un’ultra ipotesi: la Juve potrebbe anticipare l’arrivo di Rodrigo Bentancur a Torino.