Juve – continua la caccia al terzino destro

Calciomercato Juve – tanti nomi sul taccuino

Il Real Madrid continua a non derogare dall’iniziale (ed eccessiva) valutazione di trenta milioni di euro per Danilo, la Juventus prova a sondare anche altre alternative con l’obiettivo di non rimanere spiazzata senza un adeguato erede di Dani Alves. Così tra Darmian del Manchester United, De Sciglio del Milan, Aurier del Paris Saint Germain, Joao Cancelo del Valencia, spunta a sorpresa anche il nome di Kenny Tete, 21 anni, esterno destro dell’Ajax e della Nazionale olandese.

Juve news – Raiola propone il terzino Tete

Il nome di Tete, già proposto all’Inter senza riscontri, è sbucato nei recenti e fitti colloqui tra i dirigenti della Vecchia Signora ed il solito Mino Raiola che sta cercando ad ogni costo di portare Blaise Matuidi alla Juventus. Col potente procuratore italo-olandese si sta inoltre discutendo del rinnovo di contratto di Moise Kean. Insomma i contatti sono quasi quotidiani.

Mercato Juve – la Juventus pensa a Tete

Raiola ha proposto Tete che rispetto ai concorrenti ha un grosso vantaggio, la valutazione abbordabile. Può liberarsi per una manciata di milioni di euro in quanto ha il contratto in scadenza nel 2018 e non intende rinnovarlo. Per questo motivo non partirà neanche con il ritiro del club di Amsterdam in Austria. Nazionalità olandese ma origini mozambicane e indonesiane, Tete era stato già visionato dagli scout della Juventus le cui relazioni erano sempre state positive. Sarà lui l’erede di Dani Alves?