L’addio di Daniele Rugani alla Juve è ormai cosa fatta. Il difensore ex Empoli lascerà i bianconeri per accasarsi al Chelsea su espressa richiesta di Maurizio Sarri. Non appena arriverà l’annuncio dell’accordo con l’ex trainer del Napoli, si sbloccherà il “pacchetto” che comprenderà Higuain e Rugani per la “modica” cifra di cento milioni di euro.

Se il Pipita è stato già numericamente sostituito da Cristiano Ronaldo, il giovane difensore non ha ancora un alter ego in rosa. Vero, è arrivato Caldara ma presumibilmente dovrà fare gavetta ed apprendistato dietro Chiellini, Benatia e Barzagli. Paratici ha individuato in Matthijs De Ligt, classe ’99 dell’Ajax, l’erede di Rugani. Il club olandese lo valuta ben 40 milioni di euro. Con la sapiente regia di Mino Raiola si punterà ad abbassare il prezzo del cartellino o a spalmarne il costo in più annualità.