Juve, il fratello di Higuain attacca: “Chi festeggia è un mediocre”

“I migliori giocano le finali, i mediocri festeggiano per le vittorie degli altri”. Il tweet di Nicolas Higuain, fratello e manager di Gonzalo, non ha bisogno di spiegazioni di sorta. Sotto accusa ci sono i tanti “gufi” che hanno gioito in maniera plateale per il capitombolo della Juventus a Cardiff contro il Real Madrid. In particolare a Napoli, dove si sono registrate autentiche e spontanee manifestazioni di giubilo contro gli acerrimi nemici bianconeri.

Sicuramente c’è poco da gioire per i tifosi delle rivali della Juve. La sconfitta di Cardiff certamente non rivaluta la stagione di Inter e Napoli. Assolutamente fallimentare quella nerazzurra, incompiuta quella dei partenopei che hanno vinto il simbolico trofeo del bel calcio ma che in bacheca ancora una volta non portano un bel nulla.

Ma Nicolas Higuain dovrebbe anche fare un po’ di sana autocritica sulla scadente prestazione del fratello, non nuovo a performance di questo genere – vale a dire largamente insufficienti – quando il pallone scotta ed in palio ci sono trofei importantissimi. Un’occasione sprecata, una sconfitta che brucia soprattutto per le modalità con cui è maturata. Preoccuparsi di questo anzichè pensare ai gufi…