Juve, Khedira duro contro la VAR: “Uccide il calcio, è tutto un gran caos”

Un duro intervento in tackle, di quelli a piedi uniti a far male sull’avversario. Dal ritiro della Germania Sami Khedira si scaglia pesantemente contro la VAR con frasi eloquenti che fanno e faranno discutere. Impietoso il giudizio del centrocampista dell Juventus mentre in patria impazza la polemica sull’utilizzo del mezzo tecnologico, già varato anche in Bundesliga.

“Teoricamente l’aiuto della tecnologia è positivo, ma non mi piace il modo in cui viene utilizzata. In particolare in Germania è stato un vero disastro. E’ bene evitare degli errori, ma non si possono togliere le emozioni al calcio. Dopo un gol, adesso, non si sa più se esultare o aspettare prima di festeggiare. Bisogna regolamentare l’utilizzo, è assurdo lasciare i calciatori fermi per tre minuti. Tutto questo uccide il calcio”, tuona Khedira.

Il tedesco si scaglia anche contro gli arbitri: “Adesso sono condizionati, preferiscono non fischiare per non incorrere in errori, attendere che il gioco si fermi e lasciar decidere al VAR. Così è solo un gran caos”.