Juventus, che bordate da Hernanes: “Pentito di aver accettato di giocare mediano”

Il Profeta è tornato. A trentadue anni suonati Hernanes è tornato ad ottimi livelli. Il centrocampista brasiliano è letteralmente rinato dopo il ritorno in Patria con la maglia del San Paolo, tanto che in Brasile si riparla a distanza di anni di una sua convocazione nella Seleçao che blindato con ampio anticipo un posto per Russia 2018.

Intervistato da alcuni organi di stampa brasiliani, Hernanes è tornato sulla sua esperienza alla Juventus riservando dure critiche ai bianconeri: “Mi hanno preso sapendo che all’Inter giocavo trequartista e che quello era il mio ruolo. Poi, però, mi sono ritrovato a fare il mediano per necessità. Non è il mio ruolo, ma ho dovuto adattarmi. Col senno di poi mi sono pentito, non avrei dovuto accettare”.

Premesso che Hernanes probabilmente neanche avrebbe potuto rifiutarsi di non dare seguito alle scelte tecniche di Massimiliano Allegri, va sottolineato per onestà intellettuale che è alquanto riduttivo attribuire alle mere questioni tattiche i motivi del fallimento di Hernanes alla Juventus. Anche sulla sua esperienza all’Inter ci sarebbe qualcosa da obiettare. Ma tant’è. Il Profeta è tornato, ma nessuno in Italia sentirà la sua mancanza…