Non ce ne voglia Matteo Darmian, ma pensare che possa essere il sostituito di Joao Cancelo è a nostro avviso un danno in primis per il diretto interessato e poi per la Juve. Eppure Max Allegri sembra convinto, almeno dando credito alle tante indiscrezioni di mercato che impazzano in queste ore. In serata l’incontro chiarificatore con Agnelli, tanti i temi sul piatto. In primis la composizione della rosa, tra arrivi, conferme e partenze.

Il trainer livornese considera Cancelo tra i sacrificabili. Non ha affatto gradito l’involuzione dell’esterno lusitano, protagonista di una seconda parte di stagione deludente. Un po’ azzardato, però, pensare di poterlo rimpiazzare con Darmian che al Manchester United è reduce da diverse stagioni in naftalina.

Allegri stravede per Darmian e lo vorrebbe a Torino anche e soprattutto per la sua grande duttilità. Darmian può infatti giocare sia a destra che a sinistra, un po’ come Spinazzola. Può arrivare con un prezzo relativamente basso visto che è in scadenza 2020. Sul web i primi mugugni. Darmian per Cancelo, così la Juve intende rafforzarsi?