Nazionale Italiana, cosa fai? Ora il mondiale è davvero a rischio: tutte le possibili combinazioni

All’Italia di Ventura manca un solo punto, da conquistare in Albania lunedi, per essere matematicamente qualificata allo spareggio per i mondiali di Russia. Ovviamente, dopo lo scempio visto ieri sera contro i Macedoni diventa tutto complicato, a partire dalla trasferta albanese. La squadra di Panucci è viva e, nonostante abbia perso 3-0 contro la Spagna ha dimostrato di poter dare fastidio a chiunque.

Ma cosa serve per la qualificazione dell’Italia al Mondiale?

Le 8 le seconde dei gironi avranno la possibilità di fare i playoff. Ad oggi, l’Italia è seconda in questa speciale classifica a quota 14 punti. Il coefficente per il sorteggio (divisi in due gruppi da 4) è stabilito ranking Fifa (l’Italia al momento è 17esima) e oggi sempre nella classifica speciale ci vede terzi dietro a Portogallo e Galles. Ma attenzione alla Polonia che, se non si qualificherà direttamente per il mondiale, ci scavalcherebbe nel ranking, e soprattutto alla Francia, che rischia di fare anche lei gli spareggi e dunque farci perdere un’altra posizione.

Ecco la classifica delle seconde a oggi:

1) PORTOGALLO, 15 punti (partite giocate: 6)
2) ITALIA, 14 punti (partite giocate: 7)
3) DANIMARCA, 13 punti (partite giocate: 7)
4) IRLANDA DEL NORD, 13 punti (partite giocate: 7)
5) SCOZIA, 11 punti (partite giocate: 7)
6) GALLES, 11 punti (partite giocate: 7)
7) CROAZIA, 11 punti (partite giocate: 7)
8) SVEZIA, 10 punti (partite giocate: 6)
9) BOSNIA, 8 punti  (partite giocate: 6)