Calciomercato Inter: Spalletti chiaro su Ivan Perisic

Luciano Spalletti, neo-tecnico dell’Inter, ha parlato oggi dopo la firma sul nuovo contratto che lo legherà ai nero-azzurri fino al 2019. Il nuovo allenatore, in attesa di abbracciare il gruppo al termine delle vacanze, ha commentato le voci di mercato al suo primo giorno in casa nero-azzurra

 

Futuro di Perisic? Noi siamo l’Inter e non dobbiamo convincere nessuno a rimanere. Per affrontare la prossima stagione servirà entusiasmo. I nostri tifosi ci daranno grande energia”.

Inter news: le  prime parole di Spalletti all’Inter

“Sono molto contento di venire a far parte di questa grande famiglia. E’ chiaro che se i nostri tifosi ci supportano tutto diventa più facile. Questo non dovrà essere un peso ma una spinta. Voglio portare sul campo tutta questa energia. 

Se non ottengo risultati, non sono nessuno. Siamo all’Inter e questo vale ora più che mai.

In Cina ho avuto modo di incontrare la dirigenza, da qui ad Appiano ho incontrato tutto lo staff nerazzurro.

Le prime sensazioni sono positive, si respira subito un’aria a strisce nerazzurre. 

Ultime Inter: Spalletti su Suning

Negli occhi di Suning ho vista tanta voglia di riconciliare la storia del nostro club coi risultati.

Affacciandoti nella storia del club trovi una luce abbagliante.

Noi siamo obbligati ad appartenere a questa storia, questa è un’imposizione.

Quello che di grande non è stato costruito è solo un incidente di percorso che è durato troppo a lungo.

Con la società abbiamo parlato anche di futuro, ci sono squadre già avanti, come la Juventus. Dobbiamo essere pronti. Dobbiamo andare forte ed essere pronti da subito.

Più siamo più siamo forti, più lavoriamo in maniera produttiva”.