Inter-Milan, derby per il nordocoreano Han del Perugia

Dopo un  buon inizio, il brusco calo coinciso con quello complessivo della squadra. Ma su Han Kwang Song, attaccante nordcoreano del Perugia ma di proprietà del Cagliari, continuano ad essere accesi i riflettori degli uomini mercato delle squadre italiane più importanti. Nonostante sia rimasto a secco, anche sabato allo Zini di Cremona erano presenti gli osservatori di Inter e Milan per spiare l’attaccante classe 1998 nel corso di Cremonese-Perugia.

Si profila un insolito derby di mercato. Sia nerazzurri che rossoneri, infatti, sono ingolositi da Han non solo per le sue qualità tecniche. Entrambe le società starebbero pensando di prenderlo ed utilizzarlo come uomo immagine per meglio penetrare i mercato orientali, soprattutto quello cinese. Dove, a sorpresa, la Juventus continua ad essere la squadra più amata tra quelle italiane malgrado sia Inter che Milan abbiano proprietà cinesi.

Milan, piace Upamecano del Lipsia

Ma non solo. Il Milan ha messo nel mirino anche il forte difensore francoguineano Dayot Upamecano del Lipsia. Acquistato lo scorso gennaio dai francesi del Salisburgo, attualmente vale almeno il doppio. Mirabelli lo considera un elemento dal sicuro avvenire e vorrebbe prenderlo già a gennaio.