Barcellona ed Inter stanno trattando la cessione di Ivan Rakitic. E’ la bomba lanciata stamane dal quotidiano Mundo Deportivo, prestigiosa fonte soprattutto per quel che concerne le notizie di casa blaugrana. Secondo quanto riportato, le trattative per la cessione del forte centrocampista croato ai nerazzurri sarebbero riprese con forza dopo l’eliminazione del Barcellona in Champions per mano del Liverpool.

Il board dei blaugrana, capeggiato dal presidente Bartomeu, avrebbe infatti intenzione di operare una mini rivoluzione. In tanti sarebbero stati già inseriti nella lista dei sacrificabili: uno tra Dembelé e Coutinho in attacco per arrivare a Griezmann, Rakitic a centrocampo.

L’Inter è alla finestra. Marotta ne ha parlato col management catalano che chiede 50 milioni di euro. Cifra che i nerazzurri contano di incassare dalla cessione di Ivan Perisic in Premier League o al Bayern Monaco. Rakitic aveva più volte ripetuto di non voler lasciare Barcellona, ma dinanzi ad una prospettiva di mancata titolarità potrebbe repentinamente cambiare opinione. Staremo a vedere.