Inghilterra, Conte polemizza con Mourinho e il portoghese non si tira indietro

Conte e Mourinho già infiammano la Premier League

Antonio Conte e Josè Mourinho infiammano le Premier League. Come al solito i due allenatori non si tirano mai indietro da polemiche (alcune volte anche inutili) per difendere le loro squadre. Questa volta tocca ad Antonio Conte aprire le danze dichiarando in conferenza stampa di “non voler fare la fine del Chelsea di due anni fa (allenava Mourinho) quando dopo aver vinto la Premier League l’anno dopo era finita decima…Sappiamo tutti che l’anno prossimo sarà ancora più difficile e dovremo evitare quello che è successo a Mourinho nel 2015. “

Mourinho non ci sta e tra le righe risponde a Conte

Ovviamente Mourinho non se tirato indietro ed ha risposto per le rime ad Antonio Conte: “Potrei rispondergli in tanti modi diversi, ma non voglio perdere i miei capelli…” facendo capire, tra le righe, che nemmeno lui vuole fare la fine di Conte (in termine di calvizia..)