Infortunio De Sciglio, gli aggiornamenti: si teme lungo stop, forse c’è la microfrattura!

Juve, per De Sciglio c’è preoccupazione: si teme microfrattura

Non c’è pace per Max Allegri e per la sua Juventus. De Sciglio, uscito infortunato durante la partita di martedi scorso contro il Barcellona, potrebbe stare  fermo per parecchio tempo. Sfortunato il difensore ex Milan che si era disimpegnato anche abbastanza bene nella gara del Nou Camp. Lunedi ne sapremo di più sui tempi di recupero ma secondo quanto scrive Tuttosport il calciatore potrebbe rimanere fermo anche più di un mese nel caso – come pare – ci fosse una microfrattura alla caviglia infortunata.

Infortunio De Sciglio, la situazione aggiornata

Purtroppo per De Sciglio si tratta di una distorsione alla caviglia destra che verrà valutata con calma, non appena la caviglia si sgonfierà, nelle prossime ore. Sicuramente salterà la prossima trasferta di Reggio Emilia con il Sassuolo. Intanto, l’infermeria della Juve continua a riempirsi di infortunati…

Infortunio De Sciglio durante Barcellona Juve

Piove sul bagnato per Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese, già in formazione pesantemente rimaneggiata, ha perso questa sera anche un’altra importante pedina nel suo scacchiere tattico.

Mattia De Sciglio si è infortunato ed è stato costretto a lasciare il campo dopo un duro colpo alla caviglia. Si teme una distorsione, almeno stando alla prima diagnosi formulata dallo staff medico della Juventus. Se fossero interessati anche i legamenti della caviglia, lo stop potrebbe non essere di breve durata.

Lichtsteiner fuori dalla lista UEFA, bufera su Allegri!

Allegri ha gettato nella mischia Stefano Sturaro, uno che nasce centrocampista di quantità, nell’inedito ruolo di terzino destro. Scelta alquanto cervellotica quella di Allegri che aveva a disposizione Rugani in panchina per poter dirottare Barzagli sull’out destro difensivo. Sembra quasi una maledizione che la Juventus si ritrovi senza terzini destri visto che Allegri ha deliberatamente  scelto di lasciare a casa Lichtsteiner, escludendolo dalla lista UEFA.