Fantacalcio, arriva la notizia shock da un giocatore della Fiorentina: “minacciato di morte per aver perso al fantacalcio”

Arriva la notizia che non t’aspetti. Cristiano Biraghi sul posto scritto poco tempo fa dopo il ritorno a casa da una partita persa: “I tifosi posso solo ringraziarli per l’apporto che ci danno ogni domenica al Franchi e nelle trasferte.Io accetto le critiche ed anche accettare pure gli insulti a patto che riguardino la mia prestazione, ma cio’ che non posso accettare e’ che venga tirata in ballo la mia famiglia”.

Minacciato dopo la partita con il Verona di morte. La causa? Il fantacalcio!

Continua Biraghi sfogandosi: “Dopo Verona qualcuno ha scritto sul mio profilo Instagram augurando la morte ai miei familiari. Ecco, per me questi non sono tifosi ne’ della Fiorentina ne’ di altre squadre. Tutto cio’ va al di la’ del calcio e non si puo’ accettare. Quello che mi ha fatto sbottare e’ cio’ che mi ha scritto una persona, che ha visto allo stadio di Verona la mia famiglia, augurando che morissero nel loro ritorno a Firenze, solo perche’ mi accusava di averlo fatto perdere al fantacalcio. Il mio non e’ stato lo sfogo di un calciatore, ma di un uomo.”