E’ ancora uno scandalo nel mondo del calcio ed ancora una volta la corruzione arriva alla Fifa. Constant Omari, membro del Comitato Esecutivo dal 2015, è stato arrestato in Congo dopo un’inchiesta per corruzione.

Omari è Presidente della  Federcalcio del  Congo e numero 3 della Caf, la Confederazione africana (paragonabile alla UEFA).  Omari è stato fermato con altri due dirigenti federali e uno del Ministero dello Sport. I 4 sono chiamati a rispondere dell’accusa di appropriazione indebita. Per la giustizia si sarebbero intascati i fondi dal governo per la nazionale e i club congolesi impegnati nelle competizioni africane.