News Juventus

Pelé stronca Dybala: “Non è così forte come si legge”

Dybala? Non è così forte come dicono”. Pioggia di critiche sul capo della Joya dopo il flop in finale di Champions League contro il Real Madrid. L’attaccante argentino ha deluso le aspettative, tutti gli occhi ed i riflettori erano puntati su di lui dopo la straordinaria doppietta che aveva steso il Barcellona del connazionale Leo Messi. Pioggia di sperticati elogi, paragoni con illustri connazionali (Messi ma anche Maradona) che si sprecavano.

 

Ma la scena muta contro il Real Madrid ha fatto radicalmente cambiare i giudizi. Ovviamente in negativo. Come quello del brasiliano Pelè, uno dei giocatori più forti della storia del calcio. Che ci è andato giù pesante sull’attaccante bianconero. O’Rey demolisce la Joya parlando ai microfoni della televisione brasiliana a margine della sfida tra verdeoro e Argentina: “Dybala non è così forte come si legge in giro. Dicono che potrebbe essere l’erede di Maradona, ma l’unica cosa che accomuna lui e Diego è il fatto di calciare il pallone con il piede sinistro”.

 

E’ il momento delle critiche per Dybala. Ma anche quello della riflessione e del riscatto. L’età è dalla sua parte, la classe per smentire i detrattori c’è. La parola passi al campo.