Cutrone, clamoroso retroscena: “Prima del Milan fu scartato dall’Inter”

Il Milan se lo coccola, l’Inter si mangia le mani. Nel calcio situazioni del genere sono all’ordine del giorno. Si fanno scelte, ma può capitare di pentirsene. Ed amaramente. Un po’ quello che sta accadendo all’Inter vedendo i progressi di Patrick Cutrone. In un’intervista concessa a calciomercato.com, papà Cutrone rivela un clamoroso retroscena.

Cutrone, l’Inter lo bocciò prima di andare al Milan

“Prima di andare al Milan, Patrick aveva fatto un provino con l’Inter. Era andato bene a quanto ci era stato riferito, poi però stranamente i nerazzurri non si sono fatti più sentire. Allora ne abbiamo fatto un altro con il Milan. Bianchessi, il vecchio responsabile dell’attività di base e dello scouting Under 14 del club dei rossoneri, lo ha subito apprezzato. Ci siamo dati la mano, in quel momento valeva e significava più di qualsiasi firma”.

Il 15 ottobre ci sarà proprio il derby tra Milan ed Inter: “Spero che Patrick giochi – conclude il padre – Poi se dovesse far gol, sarebbe tanto meglio per lui e per il Milan”