CSKA Mosca Roma, scontri pochi minuti fa nella capitale russa: 3 contusi

CSKA Roma era sulla carta una partita veramente a rischio, sia per la violenza di entrambe le tifoserie sia per l’aspra rivalità aumentata ancora di più dopo gli scontri di due settimane fa a Roma. Questa sera erano arrivati a Mosca circa 600 tifosi della Roma, la maggior parte famiglie ma da ieri si aggiravano circa 100 ultras giallorossi per la città moscovita.

Come spesso accade all’estero la tifoseria italiana è stata largamente sotto controllo ma, con il calare della notte, gli ultras russi si sono fatti vedere. Scontri in pieno centro durante il ritorno in albergo degli ultras giallorossi rimasti in Russia (ripartono domani). Addirittura è spuntato un video in rete da pochi minuti dove si vedono tifosi giallorossi prima essere aggrediti e poi rispondere con una “carica” molto veemente. Quello che sembra è che sarà una notte davvero lunga a Mosca…

IL VIDEO: