Juventus, retroscena Condò: “Giocatori felici dell’addio di Bonucci”

E’ stato il trasferimento dell’estate, il colpo dell’intera sessione di calciomercato. Che fa ancora discutere, e tanto, a distanza di oltre un mese. Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan: chi l’avrebbe mai detto? Tutti sorpresi, compreso Paolo Condò, giornalista di punta di Sky Sport e firma de La Gazzetta dello Sport. Il popolare giornalista ci mette il carico e intervenendo a “Tutti Convocati” su Radio 24 svela un inedito retroscena.

“Mi è stato detto che all’interno dello spogliatoio della Juventus tanti sono rimasti contenti della cessione di Bonucci al Milan. Probabilmente più di qualcuno stava iniziando a soffrire la sua straripante personalità. E’ una rivelazione che posso darvi per certa”, ha affermato Condò.

Insomma, all’addio di Bonucci sarebbe stato versato champagne a fiumi nello spogliatoio bianconero. Una rivelazione scottante ma alquanto bizzarra visto che con lo zoccolo duro della Juventus (i vari Buffon, Barzagli, Chiellini, Marchisio) c’era un rapporto viscerale e di lunga durata che si protrarrà ancora in Nazionale.