Per il momento ha deciso di percorrere tutt’altra carriera rispetto a quella del padre, defenestrato alle ultime elezioni politiche ma tutt’altro che arrendevole. Francesco Renzi, figlio dell’ex presidente del consiglio Matteo, ha ben impressionato osservatori ed addetti ai lavori con le sue doti calcistiche. Classe 2001, il figlio dell’ex premier s’è fatto notare nei campionati giovanili regionali toscani in cui è stato il capocannoniere della categoria Allievi.

Oltre ad un invidiabile fiuto del gol, Renzi jr ha impressionato per le sue doti fisiche: neanche diciottenne, è già uno spilungone di 1,85 metri. I talent scout delle big erano rimasti impressionati: prima il Genoa s’era fatto avanti, ora l’Udinese che lo ha aggregato in prova alla squadra Primavera. Referenze positive, l’affare si farà. E chissà che presto non lo vedremo esordire in prima squadra…