L’ex presidente del Coni e della Figc ritorna sullo scandalo calciopoli.

Durante la presentazione del suo nuovo libro “Mai dopo le ventitre”, Franco Carraro è ritornato sulla scandalo Calciopoli. Dichiarazioni pesanti da parte dell’ex presidente del Coni e della Figc riportate da ‘La Repubblica’.

Affermazioni forti di Carraro sullo scudetto del 2006 assegnato all’Inter con condanna di retrocessione in B ai danni della Juventus: “Penso sia stato sbagliato assegnare lo scudetto all’Inter a tavolino. Una scelta decisa di Guido Rossi che poi successivamente fu nominato presidente di Telecom con Marco Tronchetti Provera maggior azionista di Telecom e vice presidente dell’Inter. Malafede di Giudo Rossi? Diciamo che è stato molto superficiale in questa sua scelta…”