Champions League, Sergio Ramos nella bufera

Sergio Ramos è nella bufera dopo la semifinale di ritorno del Vicente Calderon che ha schiuso al Real Madrid le porte della finalissima di Champions League a Cardiff contro la Juventus. In Spagna non si parla che del comportamento del capitano delle Merengues, macchiatosi nel corso del derby contro i Colchoneros di un presunto comportamento antisportivo.

Un video girato da bordocampo, infatti, immortala Sergio Ramos mentre dà indicazioni particolari al compagno Cristiano Ronaldo. In particolare Sergio Ramos sembra richiamare l’attenzione del portoghese sul fatto che il rivale Gabi dell’Atletico sia già ammonito, invitandolo a colpirlo con una piccola gomitata in maniera da provocarlo ed ottenere una reazione che possa costargli l’espulsione. Qualcuno invece, ha interpretato il tutto come un suggerimento a CR7 di simulare un colpo subito dall’avversario.

In ogni caso un comportamento deplorevole che ha suscitato l’ira degli organi di stampa spagnoli: “E’ inaccettabile che un calciatore di simile livello si renda protagonista i questi comportamenti. Meriterebbe la squalifica per il suo atteggiamento scorretto”. Ciò, ovviamente, non succederà. L’arbitro non ha refertato nulla, in questi casi non è ammessa la prova televisiva e comunque le immagini – sotto riportate – lasciano solo spazio ad interpretazione e non danno certezze. In un senso o nell’altro. Sergio Ramos, quindi, a Cardiff ci sarà. Ma forse è meglio così…