Champions League: cifre pazzesche per il passaggio del turno!

Il prestigio di un risultato sportivo storico nella competizione europea più importate ed affascinante, ma anche una barca di quattrini. Stasera Barcellona-Juventus si gioca per il traguardo calcistico ma non solo. Perché in ballo ci sono anche ricchi premi che fanno ovviamente gola alle casse dei due club.

Il quotidiano Tuttosport oggi in edicola quantifica il passaggio alla semifinali di Champions League. Qualora la Juve dovesse approdare tra le magnifiche quattro d’Europa guadagnerebbe d’ufficio altri 7,5 milioni di euro, in aggiunta ai circa 87,5 milioni già incassati. Alzare la Coppa dalle grandi orecchie a Cardiff, inoltre, permetterebbe di incassare la cifra monstre di 113 milioni di euro complessivi.

Finora in corso Galileo Ferraris sono arrivati già 12,7 milioni di euro per la partecipazione alla fase a gironi, sette di “performance
bonus” relativi ai risultati della prima fase, sei per il passaggio agli ottavi di finale e 6,5 per i quarti. Dal market pool stanziato
dalla Uefa, inoltre, la Juventus ha guadagnato 55,3 milioni. In caso di arrivo alla finale di Cardiff del 3 giugno, nelle casse bianconere entrerebbero altri 11 milioni. La vittoria della Coppa ne frutterà altri 4,5 milioni. A queste somme, inoltre, andranno aggiunti i ricavi dagli incassi al botteghino