champions streaming

Champions League – Juve vicina al primo posto, ma in sostanza cambia poco – La nostra analisi

La Juventus dopo la vittoria di ieri sera per 1-3 sul campo del Siviglia ha ipotecato l’accesso alla seconda fase della Champions League che inizierà con gli ottavi di finale. Ma, guardando le classifiche attuali, potrebbe addirittura non “convenire” ai bianconeri arrivare primi nel girone.

Champions league – teste di serie ottavi di finale

Nei gironi ormai definiti troviamo in testa il Leicester e il Monaco, che saranno teste di serie arrivando prime su Leverkusen e Porto/Copenaghen. Quattro squadre il cui livello – più o meno – si equivale. Lo stesso dicasi negli altri gironi: arrivando prima la Juve eviterebbe il Real Madrid, ma potrebbe affrontare il Borussia Dortmund, di certo non una squadretta. Cosi come nell’altro girone (A), si potrebbe affrontare una tra Arsenal e Psg.

Tutto uguale nel C, il girone da evitare assolutamente, dove Barcellona e Manchester City sono certamente quelle più forti da tenere a distanza siderale il giorno del sorteggio, cosi come il girone dove ci sono Atletico Madrid e Bayern Monaco, entrambi squadroni. Forse alla Juve converrebbe che il Napoli vinca il girone, cosi da poter affrontare una tra Benfica o Besiktas, entrambe alla portata, ricordando che i derby tra le squadre dello stesso paese sono vietati fino ai quarti di finale.

In sostanza, ottimo colpo essere arrivati primi nel girone ma comunque arrivare secondi non sarebbe stata una tragedia, vista la pochissima differenza tra le squadre che si qualificheranno per gli ottavi di finale.