Carlos Tevez contestato in Cina: per lui “buuuuuuu” sonori dal pubblico dello Shanghai Shenhua

Sono tempi difficile in Cina per Carlos Tevez, contestato per la prima volta dai supporters dello Shanghai Shenhua, che non hanno digerito il fatto che Tevez si sia curato il suo infortunio al polpaccio in Argentina.

L’ex punta della Juventus aveva regolarmente avuto il permesso di tornare in Argentina ad Agosto per curare un infortunio al polpaccio, subito ad inizio stagione in Cina. I tifosi però non l’hanno presa bene: ad ogni pallone toccato dal campione argentino il pubblico lo ha sonoramente fischiato. Per Tevez quest’anno nel campionato cinese sono due reti in 14 presenze, bottino poverissimo per un giocatore che guadagna circa 20 milioni di euro a stagione.