Juve, Caressa esalta Bentancur: “Mai visto uno come lui”

Incline come pochi al sensazionalismo, Fabio Caressa esalta le doti del centrocampista uruguaiano della Juventus Rodrigo Bentancur. Il popolare giornalista ed anchorman di Sky Sport incensa, probabilmente anche in maniera esagerata, le doti del regista bianconero, protagonista di un buon impatto con la nuova realtà ma che deve ancora migliorare in tutte le fasi di gioco, dall’interdizione alla costruzione.

Juve news: elogi sperticati per Bentancur

“Complimenti alla Juventus, bisogna farglieli davvero di cuore – spiega Caressa – Con Bentancur ha trovato un grande giocatore. Uno come lui non lo avevo mai visto prima. Ha appena vent’anni e si è imposto con grande personalità ed altrettanta qualità. Gioca come un veterano, non fa passaggi a due metri ma alza la testa e rischia il lancio illuminante per il compagno. E’ uno splendido talento”.

Il rischio è che gli elogi sperticati possano far perdere il contatto con la realtà ad un ragazzo ancora giovanissimo e che pertanto va gestito dal punto di vista tecnico e psicologico. In questo Massimiliano Allegri è autentico maestro. La teoria del trainer livornese è di centellinare inizialmente l’utilizzo dei nuovi acquisti, consentendogli di inserirsi senza fretta e pressioni.