Home Calciomercato Calciomercato News Fiorentina- CLAMOROSO! Il governo cinese blocca tutto! Kalinic rimane?

Calciomercato News Fiorentina- CLAMOROSO! Il governo cinese blocca tutto! Kalinic rimane?

Mercato Fiorentina- Il governo cinese fa abbassare l’offerta per Kalinic!

Quella che sembrava una trattativa ormai conclusa si riapre clamorosamente, dopo che la Fiorentina aveva già iniziato a cercare il sostituto di Kalinic arriva una notizia dalla Cina: il governo cinese ha messo dei paletti finanziari per quanto riguarda i trasferimenti dall’Europa. L’offerta che doveva essere di 45 milioni, avvicinandosi così alla clausola di 50 milioni del giocatore croato, sarà invece formalizzata intorno ai 35-38 milioni di euro, mentre i 12 milioni di stipendio annuo che percepirebbe il calciatore rimarrebbero comunque tali, com’era stato detto in precedenza.

Quali scenari si aprono adesso per la Fiorentina e per Kalinic?

La Fiorentina non vorrebbe privarsi della sua punta di diamante, ma di fronte ad un’offerta vicina alla clausola avrebbe certamente ceduto, però questo dietrofront obbligato della dirigenza del Tianjin riapre i giochi. Infatti un’offerta di 35 milioni potrebbe non bastare a smuovere la dirigenza viola, nonostante la maxi-plusvalenza che ne trarrebbe, poichè i massimi esponenti della Fiorentina puntavano ad una cessione che si avvicinasse a coprire l’intera clausola e questo allontamento sarà da valutare molto bene.

D’altro canto c’è un Nikola Kalinic che andrebbe a percepire uno stipendio decuplicato e che potrebbe spingere in ogni caso per andarsene, sono di ieri le voci che parlerebbero di un colloquio tra il croato e Sousa per chiederne la cessione, voci subito smentite dall’allenatore portoghese, ma non sappiamo dove stia la verità, quello che sappiamo è che l’attaccante viola disse che si sarebbe attenuto alle scelte della società, quindi, a breve, vedremo se sarà di parola o meno.