Calciomercato Milan news, Falcao del Monaco ha detto di si: ora tocca ai rossoneri decidere (aggiornato)

Milan news: Falcao vuole i rossoneri! E’ lui il nuovo attaccante? (aggiornato)

Il Milan e Falcao sono vicini al punto che il colloquio telefonico di ieri tra Fassone, Mirabelli e l’agente del giocatore colombiano si è concluso con un “a risentirci presto”. I rossoneri stanno seguendo sempre di più il calciatore rinato nel Monaco lasciando da parte Diego Costa, attaccante troppo volubile e molto nei “guai” al momento con il Chelsea. Falcao quest’anno compirà 31 anni e non è certo un giovane di primo pelo. Falcidiato dagli infortuni ha un contratto fino al 2020 con i monegaschi con cui alla prima giornata di campionato già è andato a segno nella vittoria contro il Tolosa per 3-2. Lo scorso anno Falcao ha dimostrato di essere tornato a livelli eccellenti totalizzando in 29 apparizioni ben 21 gol. Fassone, cosa fai?

Calciomercato – Diego Costa – Milan: matrimonio difficile, ecco perchè si preferisce Falcao

Diego Costa al Milan, l’affare salta? L’attaccante – che guadagna 7,8 milioni di sterline a stagione – vuole lasciare il Chelsea ma non accetta destinazioni diverse da quella di Madrid sponda Atletico ma solo da Gennaio in poi (i colchineros hanno il blocco del mercato fino a quella data). Mendes, agente del calciatore, spinge con Diego Costa per convincerlo ad accettare la proposta del Milan per non perdere il mondiale ma finora Diego Costa non ha voglia di accettare altre destinazioni. Il Chelsea non vuole tenere a libro paga Diego Costa che a questo punto potrebbe anche decidere di monetizzare una stagione in Cina per poi giocare dal prossimo anno all’Atletico Madrid. Una cosa è certa: il Milan è sempre più defilato in questa trattativa.

Mercato Milan – Kalinic ieri in gol: obiettivo ormai tralasciato?

Il Milan, dopo il problema fideiussioni con i casi Bonucci e Biglia, ha dovuto per forza rivedere alcuni piani. Fassone ha incontrato di nuovo la Fiorentina cambiando le carte in tavola: saranno sempre 29 i milioni di euro per Kalinic ma pagabili in 3 anni. Come ampiamente detto quasi un mese fa dalla nostra redazione Corvino e Mirabelli sono d’accordo per Kalinic anche se il Milan effettivamente sta temporeggiando un pò troppo. Ieri Kalinic nell’amichevole di lusso della Fiorentina contro il Wolfsburg è partito titolare facendo un gran movimento e segnando anche un gran gol.