Calciomercato Milan news: Domani visite mediche per Andrè Silva! Arriva anche Kalinic della Fiorentina?

Milan, si impenna il calciomercato: domani visite mediche per Andrè Silva

Il Milan sta conducendo un mercato spettacolare ed inaspettato. Dopo i primi colpi Musacchio, Kessie e Rodriguez è sbarcato pochi minuti fa a Milanello anche Andrè Silva, attaccante del Porto lo scorso anno autore di 16 gol nel campionato portoghese in 36 presenze. Per lui anche 4 gol in Champions League in 8 presenze, una stagione sicuramente ottima per l’attaccante classe ’95. Secondo i media e gli addetti ai lavori portoghesi il giovane attaccante ha un futuro assicurato.

Il Milan si è accordato per non pagare l’intero importo della clausola rescissoria (circa 60 milioni di euro) ma il Porto, preso da una crisi finanziaria dovuta al FFP (Fair Play Finanziario) si “accontenterà” di monetizzare la cessione del suo giovane talento per una cifra intorno ai 40 milioni di euro. Un super colpo per il Milan che non esclude quello possibile di Kalinic dalla Fiorentina. A questo punto lascerà il Milan certamente Carlos Bacca.

Milan – scelto l’attaccante per Montella

Sarà Nikola Kalinic il rinforzo che la dirigenza del Milan regalerà a Vincenzo Montella per dare nuova linfa e forma ad un reparto avanzato quantomai asfittico nell’ultima stagione. Viste le difficoltà ad arrivare agli attaccanti di primissima fascia (Morata, Aubameyang, Belotti), il Milan ha inteso affondare il colpo per Kalinic, vecchia conoscenza del tecnico e pertanto a lui graditissimo.

Calciomercato Milan: trenta milioni per Kalinic

Rispetto agli altri nomi sondati dal duo Fassone e Mirabelli, Kalinic costerà “appena” trenta milioni di euro. Un investimento comunque importante, visto che il centravanti croato non è più giovanissimo ed ormai alla soglia dei trent’anni. Assicurato, però, il bottino di gol: venti nell’ultima stagione, quindici in campionato e cinque in Europa League. Manifestazione cui parteciperà anche il Milan con la ferma intenzione di ben figurare. Insomma un investimento sicuro ed anche inferiore rispetto alla quotazione dello scorso gennaio quando Fabio Cannavaro cercò di portarlo al Tianjin mettendo sul piatto ben cinquanta milioni di euro ed un contratto faraonico il calciatore.

Fiorentina – Kalinic lascerà i viola

Che però, un po’ a sorpresa, rifiutò ripetutamente le avance provenienti dall’Oriente preferendo terminare la stagione in maglia Viola, anche per una sorta di debito di riconoscenza nei confronti della città e della tifoseria. Ora però Kalinic ha già comunicato a proprietà e dirigenza della Fiorentina la volontà di cambiare aria e prendere probabilmente l’ultimo treno della sua carriera e provare a sollevare un importante trofeo, oltreché partecipare (si spera) alla Champions League stagione 2018/2019. Trattativa avviatissima, stavolta davvero si può chiudere a breve.