niklas sule milan

Calciomercato MILAN news – Mirabelli sta girando tutta Europa in cerca di talenti: ecco i migliori e i più promettenti

Milan News Calciomercato – Mirabelli sarà il nuovo direttore sportivo del Milan non appena i cinesi apporranno le firme sul contratto di acquisto del Milan di Silvio Berlusconi. L’ex dirigente dell’Inter sta già iniziando a lavorare per scovare nuovi talenti in giro per l’Europa, proprio come richiesto dalla Sino Group, la società cinese che subentrerà a Fininvest a capo della società rossonera.

Milan – quando subentra Mirabelli. E Galliani?

E’ probabile che Mirabelli stia facendo il mercato per Giugno, quando a tutti gli effetti avrà pieni poteri in seno al Milan. Pensare ad un’uscita immediata di Galliani subito dopo le firme appare improbabile. Lo storico dirigente rossonero terminerà questa annata per poi lasciare lo scettro di tuttofare nel Milan al suo Mirabelli – Fassone. Ovviamente li affiancherà, il nuovo duo (o Biade, fate voi) dovrà essere guidata passo passo nel nuovo ruolo, gestire una società come il Milan, la più titolata d’Europa.

Mercato Milan – i nomi più importanti per Gennaio o Giugno

Il Milan sta visionando tanti talenti, quelli del Lione forse sono i più forti: Tolisso e Fekir e l’argentino Mammana sono tre giocatori già pronti a livello internazionale ma certamente non facili da prendere. Questa settimana Mirabelli con Fassone è stato a Lisbona per vedere Sporting Real Madrid e visionare dal vivo Semedo, Carvalho e Gelson Martins, e perchè no anche Isco e Kovacic, due fortissimi giocatori in uscita da Madrid.

Calciomercato Gennaio – Arriva un difensore centrale

Montella però vuole sfruttare questa buona partenza in campionato per qualificarsi per la Champions League e spera in un colpo per la difesa, almeno in quella posizione Montella vuole un giocatore fisico pronto a dare il cambio a Paletta ed affiancare Romagnoli. Sebastian Rudy e Niklas Sule sono i nomi più caldi, giovani di grandissime prospettive ma già pronti per un grande campionato, giocando titolari nell’Hoffenheim già da un paio di stagioni.