Calciomercato Inter, dopo la partita Ausilio conferma l’arrivo del difensore del Valencia Cancelo

Mercato Inter, Ranocchia verso la Lazio: trattativa lampo!

Notizie del 22 Agosto 2017

Ore 09.00 – Inter e Lazio sono vicinissime a chiudere la trattativa per portare Andrea Ranocchia alla Lazio. I biancocelesti, dopo la cessione di Hoedth in Inghilterra devono sostituire il difensore e puntano al centrale nerazzurro che è sul mercato dall’inizio di giugno. Secondo Premium Sport la trattativa si potrà chiudere solo nel caso in cui i nerazzurri riescano a prendere dal Manchester City Mangala o comunque un altro difensore centrale. Ad oggi la squadra di Spalletti è praticamente solo con due centrali difensivi. Simone Inzaghi aspetta fiducioso l’ex difensore centrale della Samp.

Notizie del 21 Agosto 2017

Cancelo arriva oggi a Milano e sosterrà le visite mediche

Ausilio dopo la partita vinta contro la Fiorentina per 3-0 annuncia l’arrivo del terzino destro del Valencia Cancelo. L’Inter sta per piazzare un altro colpo dopo l’arrivo di Cancelo che oggi pomeriggio verrà ufficializzato. Ecco le parole del direttore sportivo dell’Inter: “Cancelo? Oggi farà le visite mediche. Ci sarà questo scambio di prestiti con rispettive opzioni col Valencia tra Cancelo e Kondogbia.”

Mercato Inter, il prossimo colpo potrebbe essere Mangala

L’Inter è molto vicina anche a Mangala, difensore centrale del Manchester City espressamente richiesto dal tecnico Spalletti. Il difensore ha già espresso il suo consenso ad arrivare a Milano ma il Manchester City deve ancora accettare il trasferimento. Il club inglese deve prima sostituirlo e poi darà l’ok.

Calciomercato: Schick Inter – Ausilio ci spiega la situazione aggiornata sul giocatore

L’Inter vorrebbe prendere anche Schick dalla Sampdoria ma non sarà facile anche per l’inserimento della Roma. Ecco le sue parole: “Schick ci piace. E’ un anno che ci lavoriamo ma ci sono alcuni problemi per prenderlo, abbiamo il Fair Play Finanziario da rispettare e la UEFA non ci consente di commettere errori. Vedremo.”