Mercato Juve – Lo Zenit apre alla cessione a Gennaio

Si apre uno spiraglio per Witsel a Gennaio. Lo Zenit pare aver capito che è meglio accettare qualcosa oggi che lasciar partire il belga a Giugno a parametro zero. L’offerta della Juve è di 6 milioni di euro, una cifra, che a quanto pare non basta al club allenato da Lucescu. Di sicuro Marotta non offrirà 22 milioni di euro, la cifra che era stata messa sul piatto ad Agosto.

L’alternativa è N’Zonzi, costa 30 milioni

Intanto la Juve si muove anche per N’Zonzi. Il centrocampista del Siviglia, rappresenta la vera alternativa al belga. Può liberarsi per 30 milioni di euro. Tale è il valore della sua clausola rescissoria. Il pagamento però può avvenire mediante due rate da 15 milioni. Più difficili invece sono le piste che portano a Tolisso e Dahoud.