Juventus Calciomercato – Si complicano le piste per Witsel e N’Zonzi, la Juve pensa a Milinkovic Savic della Lazio

La Juventus è alla disperata ricerca di un centrocampista. Rispetto a questa estate la situazione non sembra purtroppo essere migliorata per Marotta. Le difficoltà per arrivare ai vari obbiettivi di mercato sono rimaste immutate.

Mercato Juve: Witsel si farà solo a giugno

Lo Zenit non molla Witsel. Il club russo sa benissimo che la Juve ha l’accordo con il giocatore per giugno ma non ha nessuna intenzione di liberarlo prima per soli 6 milioni di euro. La speranza dello Zenit è che il giocatore belga, stufato della situazione, accetti la mega proposta arrivatagli dalla Cina.

N’Zonzi e Tolisso costano troppo

Difficoltà anche per arrivare ai vari N’Zonzi e Tolisso. I due centrocampisti rispettivamente di Siviglia e Olimpyque Lione costano tanto, almeno 25-30 milioni di euro. Marotta non ha problemi nello spendere tale cifra, ma per farlo ha bisogno di garanzie. Evidentemente i due giocatori non valgono (secondo la dirigenza bianconera) tale spesa.

Idea Milinkovic Savic, costa oltre 20 milioni

Nelle ultime ore sta prendendo corpo una ipotesi “italiana”. O meglio, relativa ad un giocatore che gioca nel nostro campionato: Milinkovic-Savic. Il serbo della Lazio, 21 anni, è cresciuto moltissimo negli ultimi mesi tanto da guadagnarsi il posto da titolare inamovibile nel centrocampo di Inzaghi. Con Lotito si sa, non è facile trattare. Il vulcanico presidente chiede una cifra superiore ai 20 milioni di euro.