Sarà Edin Dzeko l’erede di Mauro Icardi all’Inter. Secondo Sky Sport l’affare è ormai cosa fatta, il centravanti bosniaco sarà il successore dell’ormai ex capitano nerazzurro in prima linea. L’avventura di Icardi è al capolinea, la speranza di Marotta è quella di riuscire a collocarlo senza un’eccessiva svalutazione del prezzo del suo cartellino. Intermediari sono a lavoro per piazzare Maurito tra PSG e Real Madrid: l’Inter è ormai rassegnata ad incassare meno dei 100 milioni previsti e si accontenterà di una cifra tra i 70 e gli 80 milioni di euro.

All in su Lautaro Martinez con Edin Dzeko a far da chioccia ed alternativa: sia che si prosegua con Spalletti, sia che arrivi Conte il modulo prevede un solo riferimento centrale offensivo. L’Inter punterà con forza sul Toro dopo il primo anno di apprendistato che si avvia a chiudersi comunque positivamente. Dzeko è molto più di un’alternativa, anche se sta concludendo una stagione con poca gloria in maglia giallorossa.